Palermo – La linea dell’ombra

Il progetto, ideato da Francesco Librizzi Studio, interessa la porzione di giardino delimitata dal muro di cinta, che occupa il lato principale del plesso scolastico. Il risanamento e l’integrazione della pavimentazione esistente ha reso possibile l’ampliamento dell’area utilizzabile. Sono stati realizzati un sistema continuo di ombreggiamento e aree per la didattica ed il gioco. Infine sono stati predisposti arredi che permettono la comunicazione delle attività dei bambini.

Il progetto è stato presentato e condiviso con la dirigenza dell’Istituto Comprensivo, referenti dell’Amministrazione Comunale e il gruppo delle insegnanti.

>Inizio lavori: settembre 2016
>Fine lavori: ottobre 2016

 

Palermo – Piazza delle parole

Il progetto, ideato da Francesco Librizzi Studio, interessa due aree interne all’edificio della Scuola Primaria Padre Puglisi: il lungo corridoio e il salone principale. Queste aree, non più intese solo come zone di passaggio, sono state valorizzate come luoghi di relazione, informazione, scambio e scoperta mediante il collocamento di nuovi arredi e la creazione di un teatro/auditorium e di una biblioteca/libreria.

Il progetto è stato presentato e condiviso con la dirigenza dell’Istituto Comprensivo, referenti dell’Amministrazione Comunale e il gruppo delle insegnanti.

>Inizio lavori: agosto 2016
>Fine lavori: settembre 2016

Matera – Imparare in una gravina verde

Il progetto proposto dall’Arch. Cherubino Gambardella dello studio Gambardella Architetti è stato notevolmente ispirato dalla presenza dei Sassi, Patrimonio Unesco, che costituiscono l’antico centro storico della città.
Si è scelto di intervenire con un’opera di allestimento che ridefinisca, in una visione coerente, tre spazi: il corridoio inteso come possibile luogo di apprendimento, un laboratorio materico-digitale multifunzionale e uno spazio creativo dedicato ad attività di piccolo gruppo, progettato per favorire anche l’accoglienza di bambini con diritti speciali.

Il progetto viene presentato e condiviso il 20 aprile 2016 alla Dirigente scolastica e al gruppo delle insegnanti.

>Inizio lavori: luglio 2016
>Fine lavori: agosto 2016

 

Palermo – Scuola dell’Infanzia Sacco e Vanzetti

La Scuola dell’Infanzia Sacco e Vanzetti è parte dell’Istituto Comprensivo Sperone – Pertini nel quartiere Brancaccio a Palermo, prevede 4 sezioni con 100 bambini.
E’ adiacente alla Scuola Primaria Padre Puglisi.

Il gruppo di lavoro, composto da rappresentanti della Fondazione Reggio Children e di Enel Cuore Onlus, ha realizzato con i diversi attori del territorio coinvolti nel progetto: Amministrazione Comunale, Dirigenza Scolastica, insegnanti e progettisti.

 

Palermo – Scuola Primaria Padre Puglisi

La Scuola Primaria Padre Puglisi, dell’Istituto Comprensivo Sperone – Pertini, è nel quartiere Brancaccio ed è un edificio risalente agli anni Novanta caratterizzato da ampi corridoi, grandi aule e finestre panoramiche. L’edificio è circondato da uno spazio verde con parti cementate. E’ adiacente alla Scuola dell’Infanzia Sacco e Vanzetti.

La scuola primaria è composta da 18 classi.

Il gruppo di lavoro, composto da rappresentanti della Fondazione Reggio Children e di Enel Cuore Onlus, ha effettuato più sopralluoghi presso la scuola per incontrare i vari attori del territorio coinvolti nel progetto: Amministrazione Comunale, Dirigenza Scolastica, gruppo allargato di insegnanti, progettisti e pedagogiste.