Genova – Una stanza verde sul tetto della scuola

Il progetto Una stanza verde sul tetto della scuola proposto dallo studio dell’architetto Valter Scelsi, immagina la possibilità di creare uno scenario aperto e mutevole, a metà tra architettura e paesaggio, affacciato alla continua trasformazione della scena naturale. La ripartizione degli spazi, l’importanza data agli elementi vegetali che si sviluppano autonomamente e la collocazione di diversi dispositivi favoriscono nuove interpretazioni del tetto. E’ progettata un’aula a cielo aperto ombreggiata da rampicanti e dotata di aperture che la mettono in costante relazione, anche visiva, con gli spazi circostanti e con l’orto pensile.
Inoltre è stato scelto, nella Scuola Primaria al terzo piano, un secondo luogo di intervento nell’ambiente che ospita i servizi igienici, che è ridisegnato come estensione delle attività didattiche, valorizzando la presenza dell’acqua e del colore.
L’elemento acqua unisce entrambi i progetti.

Il progetto viene proposto, presentato e discusso in diversi momenti, sia in videoconferenza che in incontri situati nella scuola stessa con i diversi soggetti Istituzionali interessati.

>Inizio lavori: luglio 2016
>Fine lavori: settembre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *